Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Schlein: sui migranti il Governo ha fallito

22 Settembre 2023

Intervista a Elly Schlein su Fanpage

Fanpage.it incontra la segretaria del Partito Democratico Elly Schlein che punta sulla rivoluzione delle leggi sul lavoro e alla lotta al cambiamento climatico per affrontare le elezioni europee: "Giorgia Meloni? Sui MIGRANTI ha fallito" e "in Europa si è scelta gli amici peggiori". "Se chiediamo a un italiano o un'italiana se sta meglio di un anno fa la risposta la conosciamo tutti, purtroppo - sottolinea -. Perché questo è stato un governo che per un anno ha mostrato il suo vero volto. Quello che colpisce i poveri, anziché contrastare la povertà. Quello che ha fatto un decreto sul lavoro che in realtà aumenta la precarietà. Abbiamo visto una cifra chiara: rendere ancora più fragile il tessuto sociale". "Il decreto MIGRANTI ha segnato il fallimento delle politiche della destra sull'immigrazione, ha reso più difficile salvare le vite in mare e anche ha smantellato l'accoglienza diffusa, che è l'unica buona accoglienza che garantisce inclusione sociale e che non lascia da soli i territori - aggiunge -. Io penso che l'Italia abbia bisogno di qualcosa di molto diverso, abbia bisogno di rialzarsi e ricucire le sue fratture che questo governo intende addirittura aumentare". E ancora: "Ci batteremo contro le proposte del governo sull'immigrazione. Chi entra in Italia entra in Europa. La destra di questo Paese ha messo la firma sulle leggi che hanno creato il caos, che hanno creato irregolarità, e che hanno lasciato più sola l'Italia nell'accoglienza. Mi riferisco al regolamento di Dublino, che a livello europeo è la madre di tutte le ipocrisie perché blocca centinaia di migliaia di richiedenti asilo nel primo Paese dove riescono ad arrivare". "Giorgia Meloni si è sempre scelta gli amici più sbagliati in Europa, come l'Ungheria e la Polonia, che sono proprio quelli che costruiscono muri contro la solidarietà all'Italia - prosegue la leader del Pd -. Dobbiamo riuscire a superare quelle norme e fare passare il principio di una condivisione obbligatoria delle responsabilità sull'accoglienza. Dobbiamo chiedere l'apertura di vie legali e sicure come alternativa ai trafficanti di esseri umani per l'accesso a tutti i paesi europei. E infine serve una Mare Nostrum europea per salvare le vite nel Mediterraneo. Giorgia Meloni ha illuso le persone con proposte inumane e non praticabili come quella del blocco navale. La destra ha fallito completamente con le sue politiche". Per Schlein, inoltre, la depenalizzazione delle droghe leggere "è una misura necessaria". (redm) "La depenalizzazione delle droghe leggere è una misura necessaria. Nei paesi dove già è stato fatto si dimostra che depenalizzare non aumenta il rischio, anzi si può controllare meglio il rischio con una buona informazione. E poi serve per scalzare il traffico di stupefacenti che arricchisce le mafie."

Leggi l'intervista


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

Rassegna stampa