Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Fassino: il mio impegno in Veneto per vincere la crisi

30 Agosto 2022

"Da questa settimana inizia il mio impegno per il Veneto e il nordest come candidato Pd della circoscrizione Camera dei deputati di Venezia, Treviso e Belluno. Una sfida che ho accettato con entusiasmo e con grande serieta'". Lo ha dichiarato Piero Fassino, presidente della commissione Esteri di Montecitorio, in una intervista a Radio Immagina, la web radio democratica. "Una prima ragione discende - ha dichiarato Fassino - dalla intensa frequentazione di queste province. Da leader di partito ho condiviso con il Pd e il centrosinistra di questi territori la fatica quotidiana di far vivere una politica vicina ai cittadini. Da presidente dei sindaci italiani ho vissuto da vicino la straordinaria capacita' amministrativa dei sindaci veneti e insieme abbiamo combattuto perche' ai Comuni fossero riconosciuti autonomia, risorse e poteri all'altezza delle aspettative dei cittadini. Da ministro del Commercio estero - ha aggiunto il deputato - ho conosciuto da vicino i distretti produttivi, stabilendo una feconda collaborazione con imprese, associazioni di categoria, sindacati e accompagnando aziende e consorzi sui mercati internazionali".

"Una seconda ragione della mia candidatura - ha proseguito Fassino - e' legata ai valori forti di queste terre. Rispetto di ogni persona, promozione della capacita' di ognuno, gusto della innovazione e della creativita', solidarieta' verso chi soffre, accoglienza e integrazione delle diversita', capacita' di cogliere in anticipo i cambiamenti, orgoglio di appartenenza e consapevolezza di essere eredi di una grande storia. Sono valori in cui mi identifico. Cosi come sento vicino l'incontro, particolarmente fecondo in Veneto, tra una radicata e diffusa cultura cattolica e una laicita' rispettosa della fede e dei suoi valori. Infine - ha concluso Fassino - condivido la scelta di candidare dirigenti nazionali in territori elettoralmente difficili per rendere credibile l'ambizione del Partito Democratico di rappresentare l'Italia intera, incluse quelle aree dinamiche - come il Veneto - che sono il motore dello sviluppo del Paese. E' con questo spirito che ho accettato con piena disponibilita' la candidatura propostami da Enrico Letta. La mia campagna elettorale nelle prossime quattro settimane sara' totalmente concentrata sui territori della Circoscrizione. E, se eletto, il mio impegno prioritario sara' rappresentare ogni giorno in Parlamento la voce delle genti di Venezia, Treviso e Belluno".


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Rassegna stampa