Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento Ŕ AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Ucraina: Fassino, Ue non disattenda la speranza di chi vuole aderire

22 Marzo 2022

"Da Zelensky un forte appello all'Europa affinché sostenga l'Ucraina nella sua difesa dall'aggressione e accolga Kiev nella famiglia europea, realizzando così completamento del progetto di unificazione del continente sognato dai padri fondatori" lo ha dichiarato Piero Fassino, Presidente della Commissione Esteri della Camera. "Le aspettative dei Paesi che aspirano all'adesione, come Ucraina, Georgia e Moldavia, non debbono essere deluse. Per questo è necessario un cambio di passo dell'UE nelle procedure di allargamento e adesione - dice Fassino - anche alla luce del tempo di troppa lunga attesa che stanno scontando i Paesi dei Balcani occidentali, i quali stanno ottemperando all'agenda di riforme richiesta da Bruxelles. Il progressivo allargamento dell'Unione Europea è un processo storico peculiare e positivo: c'è chi intende allargarsi, invadendo nazioni sovrane mentre l'Europa, da questo punto di vista, è l'unica entità che si estende per espressa volontà dei popoli e dei governi dei paesi non ancora aderenti: per questo - dice Fassino - non dobbiamo disattendere certe speranze e ambizioni. Mai come oggi – ha concluso - le parole di David Sassoli stupiscono per la loro incredibile attualità: l'Europa non è un incidente della storia".


Zelensky, Fassino (Pd): discorso bello e forte all'Italia. Niente aspetti militari ma dramma umano del conflitto
"Zelensky ha fatto un discorso bello e forte, ha rinnovato ragioni per cui Ucraina si difende, ha chiesto che l'Italia continui a sostenere l' Ucraina, non ha parlato degli aspetti militari del conflitto ma del dramma umano della guerra". Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il presidente Pd della Commissione Esteri di Montecitorio Piero Fassino.

Fassino: La guerra fuori dal tempo di Putin - Intervento su HuffPost 
Fassino: non ci faremo intimorire da Mosca 
Fassino: Ma Putin vuole davvero negoziare? - Intervento su Il Tirreno 
Fassino: La missione russa in Italia per il Covid? Dagli aiuti nessun condizionamento - Intervista de Il Mattino 
Fassino: USA, Russia e Cina di fronte alla guerra in Ucraina 
Fassino: Caro Zelensky, l’Italia che sta con l’Ucraina ti accoglie - Intervista di Formiche 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

Rassegna stampa