Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Balcani: Fassino, serve salto qualità su integrazione europea

13 Gennaio 2022

Fondamentale impegno comune Ue, Usa e Regno Unito



"La lentezza del processo di
integrazione europea dei Balcani occidentali sta esponendo i
paesi della regione a molti rischi: frustrazione e delusione
nelle opinioni pubbliche, rallentamento dei processi di riforma
di adeguamento agli standard europei, crescita della presenza di
altri attori internazionali. E' necessario un salto di qualità,
accelerando i negoziati già avviati con Serbia e Montenegro,
aprendoli ad Albania e Macedonia, e operando per la stabilità
della Bosnia-Erzegovina e favorendo un'intesa tra Serbia e
Kosovo".
Lo ha dichiarato Piero Fassino, Presidente della Commissione
Esteri della Camera dei Deputati, incontrando Sir Stuart Peach,
inviato speciale del primo ministro del governo britannico.
"Milioni di cittadini dei paesi balcanici - ha sottolineato
Fassino - vedono ancora nell'Unione europea e nelle sue
istituzioni una garanzia di stabilità, pace e democrazia ed è
compito dell'Ue sostenere tali istanze consolidando i processi
democratici".
Secondo Fassino è "essenziale un impegno comune Ue, Usa e
Regno Unito - partner e alleati strategici nel mantenimento
della pace e la stabilità nei Balcani occidentali - e che Londra
e Washington abbiano confermato il loro pieno sostegno al
processo di integrazione di questi paesi nelle istituzioni
europee". 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Rassegna stampa