Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Migranti: Fassino, Tunisi e Ue facciano la loro parte

31 Luglio 2020



"E' indispensabile che le autorita' di Tunisi assicurino un impegno vero e continuo nel contrastare partenze migratorie clandestine. Come ribadito in queste ore dai ministri Di Maio e Lamorgese, l'Italia e' pronta a sostenere le autorita' tunisine incrementando ulteriormente gli aiuti e le misure di sostegno, che pero' richiedono da parte delle autorita' locali una ferma azione di controllo di coste e porti e di contrasto alle partenze". Lo dichiara Piero 
Fassino, presidente della Commissione Esteri della Camera, che aggiunge: "I crescenti flussi migratori nel Mediterraneo impongono anche all'Unione europea di agire e subito. Le misure restrittive assunte su mobilita' e frontiere per contrastare il Covid19 non possono giustificare colpevoli inerzie o inescusabili assenze di iniziativa", conclude.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Rassegna stampa