Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Infrastrutture, Astorre: si realizza il GRA del Lazio, grazie al governo e alla giunta Zingaretti partono nuove opere

24 Luglio 2020



"Il completamento della Civitavecchia-Orte, la realizzazione della Roma-Latina, la realizzazione della bretella Cisterna-Valmontone, il potenziamento a quattro corsie della via Salaria, il potenziamento della A24 e della A25 Roma-L'Aquila e Roma-Pescara, il proseguimento della Civitavecchia-Livorno da Tarquinia. Il trasporto su ferro con la chiusura dell'anello ferroviario di Roma e il raddoppio ad Alta Capacità della linea Roma-Pescara e l'opera idrica della nuova condotta per l'acquedotto del Peschiera. Queste le opere strategiche che porteranno ad una sorta di Grande Raccordo Anulare del Lazio e segnano un'altra pagina fondamentale per Roma e il Centro Italia". Lo scrive su facebook il segretario del Pd Lazio, Bruno 
Astorre membro della Commissione Lavori pubblici e Trasporti del Senato. "Grazie al governo, alla ministro Paola De Micheli, alla determinazione della giunta Zingaretti, si è arrivati a mettere in campo un programma rapido, grazie ai commissariamenti che partiranno entro metà settembre, per ridurre al minimo la burocrazia e quindi i tempi di realizzazione di opere tanto attese - conclude Astorre - che saranno fondamentali per il nostro sistema economico, per le aziende del Lazio, per aree della regione che da anni soffrono una carenza di collegamenti".


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
12345
6789101112
1314 151617 18 19
20 21 22 23 24 2526
27 2829 30

Rassegna stampa