Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Dl missioni: Fassino, Pd per diritti umani in Libia e in MO

26 Giugno 2020




Dalla Direzione del PD viene un messaggio chiaro: le crisi che scuotono il Mediterraneo richiedono un impegno ancora più forte e determinato dell'Italia per soluzioni che realizzino pacificazione, sicurezza, diritti. Qualsiasi forma di disimpegno aggraverebbe le crisi e marginalizzerebbe il nostro Paese. Vale per la Libia dove il nostro impegno per un nuovo memorandum si deve accompagnare alla attivazione di corridoi umanitari per donne e bambini dei campi profughi, al sostegno a Unhcr e Oim, ad un'azione di sminamento degli edifici civili e alla missione europea Irini a cui progressivamente andrà trasferita l'assistenza alla guardia costiera libica. Così in Egitto dove la cooperazione con un Paese strategico nel Mediterraneo non è disgiunta dalla rivendicazione di verità sull'uccisione di Giulio Regeni, della liberazione di Zaki e del rispetto dei diritti umani. E con lo stesso impegno chiediamo al governo israeliano di non dare corso all'annessione unilaterale di parte della Cisgiordania per non compromettere la ricerca di una soluzione negoziata e condivisa, unico modo per una pace solida e duratura". Lo ha dichiarato Piero 
Fassino, al termine della Direzione del PD dedicata alla politica estera.



Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
56 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Rassegna stampa