Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Elezioni: Marina Sereni, dibattito surreale, smettiamo di farci del male!

05 Settembre 2012



Leggo retroscena e organigrammi sulle primarie del Pd totalmente fuorvianti e surreali. Il Pd è l’unico partito nazionale che può costruire una piattaforma e una alleanza riformista per governare l'Italia dopo il voto del 2013. Per fare questo, seriamente e responsabilmente, è necessario  parlare ai lavoratori, agli imprenditori, ai giovani di questo Paese e indicare le proposte e le riforme che intendiamo realizzare. Vedo invece rappresentato sui media un dibattito che ruota tutto sui destini personali di questo o quel dirigente.  Tutte le aspirazioni personali sono legittime, c’è una domanda giusta di rinnovamento della politica e delle classi dirigenti che il Pd deve saper raccogliere  ma non possiamo trasformare le primarie nel centrosinistra in una lotta senza regole e senza contenuti. Non possiamo prestare il fianco e favorire il disegno di quanti forse vorrebbero impedire al Pd e alle forze progressiste di guidare una stagione di innovazione e di crescita.


Commenta... oppure
Commenta su facebook

torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 23 4 56 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Rassegna stampa