Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Mirabelli ospite alla trasmissione Aria Pulita: "Carceri lombardia, costi politica, milleproroghe"

26 Gennaio 2012

Situazione delle carceri in Lombardia - «Segnalo che 15 giorni fa il Consiglio Regionale ha fatto una discussione sulla condizione delle carceri in Lombardia (Documento approvato dal Consiglio Regionale sulla condizione nelle carceri http://francomirabelli.it/html/ordini-del-giorno/approvato-allunanimita-il-documento-sulla-condizione-nelle-carceri ndr). Sono stati ipotizzati dei provvedimenti, è stata re-istituita - dopo due legislature - una commissione che si occupi di questo. Molti consiglieri regionali sono andati a constatare direttamente la situazione drammatica che c'è in alcune carceri lombarde e la situazione diversa che c'è in altre (cronaca delle visite nelle carceri milanesi di Mirabelli, Fiano e Borg http://francomirabelli.it/html/novita-e-commenti/la-cronaca-delle-visite-nelle-carceri-milanesi ndr). Sapere che ci sono anche strutture vivibili, vuol dire che si potrebbe fare molto di più anche su questo fronte,. Poi c'è anche il tema della depenalizzazione di alcuni reati e di insistere sulle pene alternative. A San Vittore ci sono celle da due in cui ci sono nove persone su tre letti a castello a tre piani e non possono neanche aprire la finestra perché è bloccata dal letto a castello. In questi mesi, però, mi sembra che la politica - sia in Regione Lombardia che dal Ministero - stia prendendo atto che bisogna fare in fretta perché la situazione carceraria è molto pesante». Lo ha detto Franco Mirabelli, Consigliere Regionale Pd della Lombardia, nel corso di una trasmissione televisiva.

Costi della politica - «Ci sono politici che fanno delle cose e politici che ne fanno altre. Ci sono politici che hanno la responsabilità di aver fatto delle cose o di averne contrastate. Penso che sia sbagliata questa idea di dire "i politici fanno schifo", "la politica fa schifo", "le istituzioni fanno schifo". Nel momento in cui nessuno va a votare, poi chi decide? Come si governa una società? Dopo di che, credo che sia bene informarsi: in Regione Lombardia, la politica ha preso atto della necessità di intervenire sui costi della politica e anche sui trattamenti dei consiglieri (riduzione dei costi della politica in Regione Lombardia http://francomirabelli.it/html/novita-e-commenti/intervista-su-consiglio-regionale-e-costi-della-politica ndr). Si sarebbe potuto fare di più perché è stata mantenuta una norma che consente di andare in pensione a 60 anni e trovo che sia sbagliato perché, in questo momento, in cui è stata aumentata l'età pensionabile per tutti, era giusto farlo anche per i consiglieri regionali. Si sarebbe potuto fare di più rispetto alla possibilità del mettere insieme diversi stipendi pubblici e chiedendo a chi già percepisce i vitalizi significativi, avendo fatto il consigliere regionale in passato ed essendo andato in pensione presto, di pagare un contributo di solidarietà. Non si è fatto, ma comunque quello che si è fatto è molto e non se ne parla mai». È stato il commento di Franco Mirabelli sul tema dei costi della politica.

Decreto Milleproroghe - «Il Decreto Milleproroghe consente ai lavoratori precoci (cioè coloro che hanno maturato i 42 anni di lavoro avendone 56 o 57) di andare in pensione senza pagare le penalizzazioni che erano previste prima. Le persone che hanno perso il lavoro e hanno fatto dei contratti di uscita prevedendo di andare in pensione tra uno o due anni potranno farlo senza penalizzazione perché il Milleproroghe ha corretto tutto ciò. Spesso siamo portati a dire le cose che non vanno bene e comportano un sacrificio molto grande per alcuni ma poi quando tutto viene rimesso a posto non ne parliamo» - ha ricordato Franco Mirabelli a proposito del decreto Milleproroghe del governo.

 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Rassegna stampa