Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento Ŕ AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Sereni: il Governo mette a rischio le nostre storiche alleanze

15 Novembre 2022

"La maggioranza sembra ancora in campagna elettorale, anziché risolvere i problemi degli italiani sta facendo propaganda". Lo ha detto a Radio Immagina, la web radio dem Marina SERENI, ex viceministra degli Affari esteri e della cooperazione internazionale. Come si legge in una nota nota SERENI ha aggiunto: "Nonostante il caro bollette e la difficoltà di tante aziende e famiglie alle prese con una crisi economica e sociale molto seria, ci si occupa dei rave party e dei migranti come se fossero davvero le priorità del Paese. Affrontando in modo propagandistico il problema dei migranti, che è reale, si isola l'Italia. Eppure- ha notato l'esponente dem- in Europa si ottengono risultati solo se si sta nelle regole, se si rispettano i partner e se si costruiscono insieme delle soluzioni condivise. L'Italia è particolarmente esposta ma non è litigando con la Francia, la Germania e la Spagna che avremo più solidarietà. Servono partner significativi per affrontare il problema. Dobbiamo dunque lavorare per riprendere il dialogo con Parigi e Berlino perché sono i nostri principali partner di cui abbiamo bisogno quando si tornerà a discutere di patto di stabilità, di energia e di tutti i dossier per i quali servono le alleanze". Secondo SERENI "È abbastanza preoccupante che non ci si stia occupando dei problemi degli italiani e che si stia invece mettendo a rischio le nostre amicizie in Europa", quindi ha concluso dichiarandosi a favore delle dimissioni del sottosegretario alla Salute Gemmato: "Non può rimanere al suo posto chi è andato in televisione a dire che non ci sono prove che senza i vaccini sarebbe andata peggio".

Ascolta l'intervista completa


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Rassegna stampa