Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Variati: 40 milioni per i comuni più colpiti dall'emergenza Covid

15 Ottobre 2020

Per spesa sociale e trasporto scolastico 500 milioni



"Il governo continua ad essere accanto ai comuni, che rappresentano i primari datori di servizi ai cittadini. Dopo i circa i 6 miliardi già distribuiti nei mesi scorsi, saranno assegnati ulteriori 40 milioni in favore dei comuni più colpiti dall'emergenza Covid-19 e 500 milioni destinati alla spesa sociale ed al trasporto scolastico di comuni e Province", lo ha dichiarato il sottosegretario all'Interno con delega agli enti locali, Achille 
Variati. Oggi, infatti, nella Conferenza Stato-città è stata raggiunta l'intesa riguardo al decreto di riparto del fondo di 40 milioni di euro per l'anno 2020, finalizzato al finanziamento di interventi di sostegno di carattere economico e sociale in favore dei comuni individuati come zona rossa o compresi in una zona rossa, nonché per quelli di cui si è registrata la maggiore incidenza di contagi e decessi comunicati dal ministero della salute e accertati fino al 30 giugno 2020. 

Di questi 40 milioni, agli 81 comuni individuati come zona rossa vanno complessivi 22.719.200 euro; ai restanti 443 comuni 17.280.800 euro. Mentre 500 milioni, prima rata dei fondi del Dl Agosto, saranno destinati al complesso di Comuni e Province. Per i Comuni sono state considerate per 250 milioni le esigenze aggiuntive in fatto di spesa sociale, e per 150 milioni quelle collegate al trasporto scolastico; 100 milioni i fondi assegnati alle Province. L'utilizzo dei fondi dipenderà dalla situazione dei singoli Comuni, che in base alle loro esigenze finanzieranno gli interventi più necessari alla singola realtà locale. "Nonostante la difficile situazione economica e la necessità di reperire fondi su moltissimi fronti diversi - conclude Variati - il governo si è schierato con decisione a supporto degli enti locali. Lo consideriamo un elemento di giustizia, di equilibrio, di lealtà tra i diversi livelli dello Stato, di fiducia e responsabilizzazione dei territori".


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 23 4 5 6 7
8 910 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 2425 26 27 28
29 30

Rassegna stampa