Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Roma, Parente: sui rifiuti Raggi ridicola. E’ la sindaca, non una passante

11 Febbraio 2019

“Siamo d’accordo con la sindaca Raggi, i cittadini di Roma sono stufi di questa gestione dei rifiuti a Roma e hanno ragione. Non funziona alcunché, dalla raccolta differenziata allo smaltimento allo spazzamento delle strade. La Capitale d’Italia non è mai stata ridotta in queste condizioni. Ma la sindaca si è accorta che l’Ama, della quale è stato bocciato il bilancio, è una partecipata del Comune? Sa che è sua precisa responsabilità cambiare questo stato di cose, oltre che dell’assessore Montanari che si è dimessa? Quelle di Raggi sono dichiarazioni ridicole, è inaccettabile che la sindaca parli del fallimento totale e drammatico della gestione dei rifiuti a Roma come se non fosse la prima cittadina da due anni e mezzo, ma una passante”. Lo dice la senatrice del Pd Annamaria Parente.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Rassegna stampa