Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Lavoro, Parente: Berlusconi straparla, avanti per le nuove generazioni

10 Gennaio 2018

“Il Jobs Act ha contribuito alla creazione di 1 milione di posti di lavoro nel nostro Paese, spazzando via il precariato selvaggio in favore di contratti più stabili e con più diritti. Proprio con Berlusconi al governo il precariato in Italia è esploso, tra jobs on call, lavoro interinale, contratto a chiamata, cococo…E’ questa l’età dell’oro alla quale il leader di Fi vuole tornare? La verità è che straparla, come Di Maio. Da destra e M5s nessuna proposta costruttiva, solo passi indietro. Noi vogliamo andare avanti, pensando al futuro delle lavoratrici e dei lavoratori e alle nuove generazioni. Possiamo e dobbiamo fare ancora meglio: proseguiamo il percorso avviato con nuove riforme e investimenti, in particolar modo in formazione continua, con l’assegno di ricollocazione, la cura e la certificazione delle competenze”. Lo dice la senatrice Annamaria Parente, capogruppo del Pd nella Commissione Lavoro del Senato.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 111213
14 15 1617 18 1920
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Nuovi italiani

Rassegna stampa