Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Tempo di libri: Franceschini, si deve fare lavoro insieme

19 Aprile 2017

Abbiamo un ritardo da colmare, ognuno deve fare la propria parte



"E' importante che l'Italia lavori sulla promozione del libro e della lettura. Abbiamo un ritardo da colmare. Penso che si debba fare davvero in lavoro insieme. Il pubblico, le istituzioni, il centro per il libro e la lettura con il ministero, gli editori, gli autori, le biblioteche, le librerie. Ognuno deve fare la propria parte". Lo ha detto il ministro 
Franceschiniall'inaugurazione della prima edizione della fiera dell'editoria italiana 'Tempo di Libri' a Milano Rho. Alla domanda dei cronisti al ministro se fosse stato avesse optatato per un unico Salone? Franceschini ha risposto: "adesso vediamo Milano, in maggio Torino. Continuo a pensare - ha aggiunto - che sia possibile in una forma di collaborazione integrata ma lo vedremo dopo aver visitato i due Saloni. Non e' una competizione" ha spiegato il ministro prima di iniziare un giro per gli stand della nuova fiera.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
12
3 4 56789
10 11121314 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Nuovi italiani

Rassegna stampa